Sei in: home

PIANO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO 2013-2014

AVVISO PUBBLICO

AVVISO PUBBLICO

PER L’EROGAZIONE DI TITOLI SOCIALI

A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE

O PERSONE ANZIANE NON AUTOSUFFICIENTI


ALLEGATO



AVVISO FESTIVITA' SANTO PATRONO

AVVISO

MERCOLEDI' 23 APRILE 2014

GLI UFFICI COMUNALI SARRANNO

CHIUSI

PER FESTIVITA' SANTO PATRONO



AVVISO PUBBLICO:BANDO ASSEGNAZIONE POSTEGGIO AREA FUORI MERCATO

BANDO ASSEGNAZIONE POSTEGGIO AREA FUORI MERCATO.


BANDO ASSEGNAZIONE POSTEGGIO AREA FUORI MERCATO




STAGIONE TEATRALE 2014 CASTELLUCCHIO

STAGIONE TEATRALE 2014 CASTELLUCCHIO

Spettacoli a cura de "IL NODO Teatro" di Desenzano del Garda(BS):

  • Venerdì 28 Marzo L'hotel libero scambio
  • Domenica 6 Aprile La Bella e la Bestia
  • Sabato 26 Aprile Molto rumore per nulla
  • Sabato 3 Maggio Peter Pan
  • Sabato 11 Maggio Aladino e il genio della lampada



ELEZIONI EUROPEE

In occasione delle Elezioni Parlamentari, fissate tra il 22 e 25 maggio 2014, i cittadini dei Paesi della Comunità Europea, residenti in Italia, possono votare in Italia per i membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia.


ELEZIONI PARLAMENTO EUROPEO
DOMANDA



AVVISO PUBBLICO: ORDINANZA IN TEMA DI ARSENICO

Ordinanza N. 85/2013
 

INDICAZIONI PER ANALISI DEL PARAMETRO ARSENICO

 

Si evidenzia che, ai sensi dell’Ordinanza sindacale n. 85 del 2013, è fatto obbligo a “tutti i proprietari o titolari di diritti reali dei fabbricati adibiti ad uso abitativo e produttivo, situati in zone non servite da acquedotto, di procedere al controllo del valore del parametro arsenico dell’acqua proveniente dai pozzi utilizzati a scopo idropotabile”.

Le analisi dovranno essere effettuate in due periodi:

- nel periodo estivo, dal 20 giugno al 21 settembre;

- nel periodo invernale, dal 20 dicembre al 20 marzo.

I referti analitici (e le relative attestazioni di conformità del valore del parametro arsenico rispetto al limite previsto dal D.lgs.31/2001) dovranno essere trasmessi all’Ufficio Tecnico Comunale.

 

  • A tal fine, Tea Acque S.r.l., Gestore del Servizio Idrico Integrato con riferimento al Comune di Castellucchio, propone i seguenti prezzi per l’analisi dell’acqua ad uso potabile provenienti da pozzo privato:

 

€ 14,00 + I.V.A. per l’analisi del solo parametro arsenico;

€ 90,00 + I.V.A. per l’analisi completa (chimica+batteriologia+arsenico).

 

Il campionamento dell’acqua da pozzo dovrà essere effettuato dall’utente secondo le indicazioni riportate nel “modulo 1 – modalità di campionamento”, allegato all’Ordinanza Sindacale n. 85 del 2013 e reperibile al link indicato più sopra. Tea Acque S.r.l. si rende comunque disponibile ad eseguire il campionamento, tramite proprio personale tecnico, presso il richiedente, con un costo aggiuntivo di € 25,00 + IVA; in tal caso i giorni dei campionamenti saranno definiti in base alle richieste che dovranno pervenire all’indirizzo mail giovanna.bonetti@teaspa.it .
Per il presente semestre, i Cittadini potranno consegnare a Tea Acque S.r.l. i campioni prelevati, presso la sede A.V.I.S., sita a Castellucchio, in Piazza Pasotti, n. 30:

 

Lunedì 3.2.2014, dalle ore 9 alle ore 10 ;

Lunedì 24.2.2014, dalle ore 9 alle ore 10.

 

Nel caso in cui si ricorra al laboratorio di Tea Acque S.r.l., la trasmissione dei referti sarà effettuata direttamente a cura del laboratorio.

 

E’ comunque possibile effettuare i controlli presso altri laboratori di analisi specializzati (accreditati/certificati).
 

  • A titolo di esempio, al fine di facilitare i Cittadini, si segnala che nel territorio del Comune di Castellucchio è presente il laboratorio privato accreditato “Studio Associato Fregni & Ferrari”, che propone i seguenti prezzi per l’analisi delle acque ad uso potabile provenienti da pozzo:

 

€ 12,00 per analisi del solo parametro arsenico (€ 9,84 + I.V.A.);

€ 95,00 per analisi completa chimico-batteriologica, arsenico (€ 77,87 + I.V.A.).

 

I prezzi sono comprensivi di contenitore sterile per il prelievo e delle istruzioni per il campionamento; in caso di analisi completa, i prezzi sono comprensivi di eventuale campionamento.

Il Laboratorio provvederà a trasmettere all’Ufficio Tecnico Comunale gli esiti delle analisi effettuate.

 

Qualora – in almeno una delle analisi effettuate - il valore del parametro arsenico superi il limite di 10 microgrammi/litro ci si dovrà attenere alle indicazioni riportate nella seguente tabella:

 

USI CONSENTITI

USI NON CONSENTITI

Tra 11 e 50 µg/L

Tutte le operazioni di igiene personale (incluso lavaggio denti)
Tutte le operazioni di igiene domestica
Preparazione di alimenti in cui l’acqua:non sia ingrediente significativo (piccole quantità)
sia a contatto con l’alimento per tempi ridotti e venga per la gran parte rimossa dalla superficie degli alimenti (es. lavaggio e asciugatura frutta e verdura, etc.)

Bere
Cottura e ricostituzione di alimenti in cui l’acqua:

sia ingrediente significativo (es. brodi, tè, caffè, bevande)
sia a contatto con l’alimento per tempi prolungati (es. cottura pasta e riso, reidratazione, salamoie, etc.)
 

Più di 50 µg/L

Tutte le operazioni di igiene domestica
Le operazioni di igiene personale escluso lavaggio denti

Bere
Preparazione di tutti gli alimenti

 

 

Si precisa che, nel caso in cui più abitazioni si servano dello stesso pozzo, non è necessario che ciascun proprietario svolga le analisi relative all’arsenico; in tal caso, sarà sufficiente che le analisi, nei trimestri indicati, siano svolte da un solo proprietario, avente la funzione di referente delle varie abitazioni servite dallo stesso pozzo.

 



IMU 2013

Il Comune di Castellucchio, in collaborazione con Anutel, mette a disposizione dei cittadini un applicativo che consente di simulare il conteggio IMU 2013 e stampare il mod. F24 per il relativo pagamento. Per accedere clicca qui.


Regolamento IMU con variazioni per fabbricati inagigibili

Valori aree edificabili ai fini IMU

Aliquote IMU



REGOLAMENTO SCUOLABUS CASTELLUCCHIO
NEWS

REALIZZAZIONE E INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI

Si avvisa che a decorrere dal 10 Novembre 2012 sul territorio della Regione Lombardia, la presentazione e la gestione anmministrativa e tecnica della Comunicazione di inizio lavori per attività in edilizia libera (CEL) e dell'istanza di procedura abilitativa semplificata (PAS) per la costruzione, installazione ed esercizio di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da Fonti Energetiche Rinnovabili (FER) dovranno avvenire esclusivamente in modalità telematica. Gli applicativi realizzati per la gestione in modalità telematica sono;
- FERCEL per la comunicazione di inizio lavori per attività in edilizia libera
- FERPAS per l'istanza di procedura abilitativa semplificata.
FERCEL e FERPAS sono disponibili dal 10/12/2012 sulla piattaforma MUTA (Modello Unico Trasmissione Atti) raggiungibile in modalità totalmente gratuita da parte di chiunque all'indirizzo internet http//www.muta.servizirl.it



TRASFERIMENTO DEL CONSULTORIO FAMILIARE DI CASTELLUCCHIO A CURTATONE

Si comunica che, nell'ambito della riorganizzazione dei Consultori Fomiliari del Distretto di Mantova, le attività del Consultorio di Castellucchio saranno trasferite dal 10 Dlcembre 2012 presso la Sede di Curtatone — Carte Spognola - con i seguenii orari:

dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00

Per maggiori informazioni è possibile contattare gli operatori ai seguenti numeri telefonici:
Ostetriche 0376 — 334350
Assistente Sociale 0376 — 334357
Psicologa 0376 — 33435I 334355

Documento




DOTE CONCILIAZIONE PER SOSTENERE

Regione Lombardia ha avviato la sperimentazione relativa alla Dote conciliazione, finalizzata a sostenere i genitori che rientrano al lavoro a tempo pieno dopo il periodo di astensione obbligatoria o facoltativa per maternità.
Allegato

INCENTIVO PER IL RILANCIO DELL'EDILIZIA

Mantenimento delle aliquote per oneri di urbanizzazione all'anno 2003 e mantenimento costo di costruzione all'anno 2009. Con Determinazione n° 371 del 29/12/2011 il Comune di Castellucchio ha stabilito di mantenere, per il corrente anno 2012, le tariffe deliberate nell'anno 2003 per quanto attiene gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria; con stesso provvedimento si è stabilito inoltre di mantenere il valore del Costo di Costruzione determinato nell'anno 2009, che è rimasto così invariato negli anni 2009-2010-2011 e lo rimarrà anche per il corrente anno 2012.

DECERTIFICAZIONE

Dal 1° Gennaio 2012 sono entrate in vigore le modifiche, introdotte con l’art. 15 della legge 183/2011 (legge di stabilità 2012), alla disciplina dei certificati e delle dichiarazioni sostitutive contenute nel DPR 445/2000. Le certificazioni rilasciate dalle P.A. in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati; nei rapporti con gli organi della Pubblica amministrazione e i Gestori di pubblici servizi, i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione e dalle dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. n° 445/2000. Quindi, a far data dal 1 gennaio 2012, le Amministrazioni e i Gestori non possono più accettare né richiederli, in quanto tali comportamenti integrano, per espressa previsione, violazione dei doveri d'ufficio ai sensi della nuova formulazione dell'articolo 74, comma 2, lett.a) del D.P.R. n° 445/2000; Sui certificati deve essere apposta, a pena di nullità, la dicitura: “ il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati Gestori di pubblici servizi". Con delibera di G.C. n° 90 del 30/12/2011 è stato istituito ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall’art. 72 del D.P.R. n° 445/2000, l’Ufficio Responsabile, composto dai Responsabili dei Servizi delle Aree: Tecnico, Finanziario, Servizi alla Persona/Amministrativa e Vigilanza che saranno Responsabili, per le materie di propria competenza, degli adempimenti previsti dall’art. 15 della legge di stabilità n° 183/2011. Le Amministrazioni pubbliche e i Gestori di pubblici servizi tenuti ad acquisire d’ufficio le informazioni oggetto delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 possono trasmettere richiesta scritta all’Ufficio Responsabile tramite Fax 03764343225 oppure e- mail certificata all’indirizzo: comune.castellucchio@pec.regione.lombardia.it

PREVISIONI METEO

Cartolina da Castellucchio
46014 - Castellucchio (MN) - piazza A. Pasotti, 14 - Tel. +39 0376 4343200 - Fax. +39 0376 4343225 - C.F./P.IVA 00436640205
comune.castellucchio@pec.regione.lombardia.it
© 2003-2009 Comune di Castellucchio - tutti i diritti riservati | privacy | note legali | credits